lunedì 12 settembre 2011

Geometrie, luci

Cosa resterà di questo dolcissimo settembre in sospeso, che a passi incerti si avvia verso l'inverno, quasi trattenuto da un'estate ancora avida?
Che cosa ricorderanno le persone, amici e sconosciuti, che erano con me - sabato - in un parco termale. Che erano con me - domenica - tra esposizioni di aerei, aquiloni, mongolfiere e cene in famiglia? Che cosa conserveranno tra i loro selezionati ricordi? Forse l'azzurro porcellana del cielo? Forse lo smarrimento davanti a un tramonto struggente?
Probabilmente, rimarrà loro impressa per sempre l'immagine di una scalmanata con macchina fotografica e scatto compulsivo. Rimarrà loro in mente l'odiosa sensazione di sentirsi osservati, il fastidioso dubbio di essere immortalati e poi, magari, consegnati alla promiscuità del Web. Rimarrà loro in mente di essersi fermati ad aspettare che la scalmanta in questione finisse i suoi esperimenti, prima di poter attraversare una strada o entrare in un bar...
Insomma, ammetto di essermi lasciata prendere la mano. Ma ho ancora tante cose da imparare, in questa nuova storia d'amore!

GEOMETRIE


 


LUCI




10 commenti:

  1. sì, ma devo dire che il merito è soprattutto della canon :)

    RispondiElimina
  2. lo strumento valido deve poi essere nelle giuste mani, bravissima !!

    RispondiElimina
  3. Eccomi, una delle fortunate testimoni del lavoro e lo sforzo fatto per realizzare questi ed altri scatti! Come puo' avermi recato fastidio essere oggetto di una tua opera d'arte o immortalata mentre sgranocchio il cono del gelato o non essere "cagata" mentre ti parlo e tu sei intenta a fotografare un filo d'erba?
    Che amica sarei?

    RispondiElimina
  4. Comunque basta, sono stanca di essere l'unica incapace di fare una foto! Mi faccio prestare da mio figlio la macchina fotografica di Ben ten e mi metto subito all'opera!

    RispondiElimina
  5. saranno davvero foto super... eroiche :)

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Mag anche io non so fare foto! Neanche con una super Canon! Potrebbe essere un buon punto in comune! :-)

    RispondiElimina
  8. Caro Fidel Gatto, ecco trovato un punto in comune! Forse dovremmo trovarci una sera a settimana per fare delle ripetizioni?
    Pero' i tuoi filmini ansiogeni degni di Dario Argento non li batte nessuno!
    Chissà cosa avevi scritto per autocensurarti!

    RispondiElimina
  9. La versione ufficiale è che ho cancellato il post perchè mi ero accorto di un macroscopico errore di ortografia! La versione ufficiosa te la spiegherò in altra sede! ;-)
    Comunque questa Canon fa davvero delle gran foto!

    RispondiElimina