venerdì 30 marzo 2012

Tutti devono sapere!

Dieci cose che si scoprono lavorando per oltre un anno su riviste di gossip, o femminili che dir si voglia.
1) Tempesta d'amore va in onda tutti i giorni, domenica compresa, alle 19.35.
2) Luca Cordero di Montezemolo è un uomo molto impegnato e con incarichi di grande prestigio. Ma è sempre al parco con i figli, o sulla neve con i figli, o in giro per la città con i figli.
3) Pier Silvio Berlusconi è un uomo molto impegnato e con incarichi di grande prestigio, e passa ogni minuto libero insieme alla famiglia, a Portofino. Si presume che tutti i suoi muscoli siano il risultato di buona alimentazione e sana attività sportiva (tipo kickboxing con gli impiegati Mediaset).
4) In Italia non ci sono soldi per la ricerca, ma all'estero evidentemente sì, e per le ricerche più assurde tipo:
 - Secondo un gruppo di psicologi inglesi dell’Università di Hertfordshire, nell’Inghilterra orientale, se la mattina uscendo di casa scegli di indossare i jeans potresti essere a rischio depressione.
- Da uno studio americano emerge che gli uomini salivano (ossia sbavano) di più davanti a una bella auto che a una bella donna.
5) Il problema dell'impotenza maschile è molto più diffuso di quanto si creda. Ma forse lo studio americano di cui sopra offre una valida spiegazione.
6) Xxxxx Yyyyy (sostituire con nome di vip a piacere) ha raggiunto il successo potendo contare solo sulle sue forze, senza compromessi, basandosi esclusivamente sul talento e il duro lavoro. Non si sente un sex symbol. La famiglia e la fede sono i suoi punti di riferimento. Essere madre (o padre) è il ruolo a cui tiene di più.
7) Sono tornati gli anni Ottanta (colori pastello, spalline, pantaloni a vita alta, sopraciglia spesse due centimetri) e - aggiungo io - questo significa che i Maya avevano ragione.
8) Quasi tutti gli uomini sotto i 40 sono stati o con Melissa Satta o con Aida Yespica. Alcuni anche con tutte e due (ma non tutti contemporaneamente).
9) C'è un tipo che si chiama Leon Cino, e non è il pupazzo parlante di una trasmissione per bambini.
10) Manuela Arcuri è una grande attrice.


4 commenti:

  1. Bellissimo Ste!!! Da farci uno scatch (si scrive così) a Zelig!!!

    RispondiElimina
  2. Ricerche inutili, gli uomini sbavano di più dietro ad una bella auto con al volante una bella donna e magari se sono anche dentro all'auto stessa. O ancor di più se sono dentro a tutteddue!

    Per quanto riguarda la ricerca sui jeans in effetti se sei un uomo e non stai attento a come tiri su la zip potresti anche essere a rischio depressione...

    Il problema dell'impotenza maschile è più diffuso di quanto si creda ma negli ultimi anni in calo di pari passo con la crescita degli introiti dei farmacisti.

    Xxxx Yyyyy potrebbe essere tranquillamente il nome del figlio di uno dei tanti Vip. Anzi sarebbe anche un nome più decente, vedi indecente nome del figlio di Briatore!

    Montezemolo e Berlusconi (padre figlio o fratello che siano) sono effettivamente molto impegnati, sì a far impoverire gli altri.

    Peccato per me che sono sopra i 40 altrimenti avrei potuto essere uno di quelli dentro una bella auto con la Satta o la Yespica e chissà magari essere l'unico con tutteddue contemporaneamente.

    Sono tornati gli anni 80 ma sig sig non il muro di Berlino. Chissà forse è tornato solo l'ottantanove.

    Manuela Arcuri è una grande attrice per davvero e in effetti ad essere "piccoli" sono i film.

    RispondiElimina
  3. volevo farti presente che, nel punto 6, hai scordato un elemento fondamentale: la vip di turno, immolata alla materna causa, mangia come un porcello 24 ore su 24, preferibilmente schifezze ipercaloriche e grondanti unto, non frequenta palestre e non pratica alcun tipo di sport, ed è una taglia 38 solo per dono di natura, beata lei che ha un metabolismo sonico.
    scusa, ma son dettagli a cui tengo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, e non ricorrerebbe mai alla chirurgia estetica, perché ha un rapporto sano con il proprio corpo e non ha paura di invecchiare. Hai ragione, sono dettagli importanti.

      Elimina