lunedì 6 maggio 2013

Le stelle lassù...


Oggi: 
- mi accorgo con orrore che una camicia nuova di mio marito ha diverse macchie di candeggina su una manica (e ovviamente sono stata io)
- ho bloccato la sua (del marito) carta di credito perché ho sbagliato a inserire un codice, e siccome non sono lui non posso sbloccarla
-vado dalla commercialista, e alla fine mi ritrovo quasi a consolarla, tanto la vedo preoccupata per me ("Non fare così! ce la farò, vedrai! Ho superato momenti peggiori")
-la cassiera di Naturasì (alla quale, giuro, non ho fatto mai del male) non mi applica lo sconto a cui avevo diritto, anche se io l'avevo avvertita della cosa
-mentre vado a prendere la bimba sono talmente assorta nei miei pensieri che sbaglio strada

Insomma, lo so che le stelle lassù vegliano su di me, ma ogni tanto hanno un colpo di sonno.

2 commenti:

  1. le cassiere del naturasì sono sempre un po' str@nze.

    anche i miei "amici del caf" mi guardano sempre con un filo di compatimento, come se fossi un qualche strano animale affetto da un morbo incomprensibile e incurabile.
    Mi sale l'ansia solo al pensiero che a giorni dovrò tonare a sfilare da loro.

    RispondiElimina
  2. eh già
    Ieri ero al caf per il 730 di mio marito. Alla domanda: "lei che lavoro fa?", ho risposto "libera professionista". Poi la tipa si è accorta che i figli sono al 100% a carico del padre: "Strano" mi dice "di solito sono 50-50". "Eh lo so" dico io "ma sa, in realtà si scrive libera professionista e si legge precaria" :(

    RispondiElimina