martedì 26 agosto 2014

In moto per le strade d'America



Tranquilli, non guidavo io. Questa è solo una posa.
Lungo giro in moto oggi, con partenza alle 8 e arrivo alle 17. Abbiamo attraversato tre Stati: Georgia, North Carolina e Tennessee. Non credevo di poter reggere così tanto, visto che non sono mai stata in moto per più di un'ora, e comunque oltre vent'anni fa.
La prima tappa è stata nella Joyce Kilmer Memorial Forest, in North Carolina, dove vivono alberi che hanno oltre 400 anni, i più antichi dell'America orientale.
Altezze da capogiro, tronchi imponenti.




Tre anni fa un tornado ha attraversato la foresta, stracciando a morsi alcuni di questi giganti:


A un certo punto siamo stati fermati insieme ad altri bikers da un posto di blocco: una moto era volata giù dalla scarpata. Non so come, ma il motociclista pare sia rimasto illeso.


Seconda tappa in Tennessee, ad ammirare la bellissima cascata Bald River Falls. D'inverno a volte ghiaccia, e dev'essere uno spettacolo da urlo.


A cavallo dei 2000 metri, splendidi panorami, per una volta senza pioggia:



Ora non mi resta che far passare questi ultimi tre giorni prima del viaggio. Adesso che tutti gli altri timori sono stati fugati, resta la paura dell'aereo, che ha un bel po' di spazio a disposizione nella mia testa e sta dilagando fino a rasentare il panico.
Fatemi gli auguri!



1 commento:

  1. che meraviglia.
    Sì, torna a casa, che l'invidia che provo per l'esperienza che hai vissuto mi ha quasi del tutto consumata!
    ;)

    RispondiElimina